Colazione

Colazione

Come cominciare la giornata nel giusto modo.

Luigi Gallo

Responsive image

Spesso sottovalutata la colazione è invece uno dei pasti più importanti della giornata. Dopo il riposo notturno il nostro organismo ha necessità di reintegrare le riserve che ha consumato durante la notte, in particolare le riserve di zucchero assorbite dal fegato ed utilizzate per mantenere costante la glicemia. Dopo circa 12 ore queste riserve tendono ad esaurirsi e se non vengono reintegrate l'organismo recupera gli zuccheri bruciando le proteine dei nostri muscoli (gluconeogenesi).
Per questo è fondamentale rifornire il nostro organismo prima che cominci la distruzione delle proteine muscolari.

Come e quando fare colazione?

Come tutti i pasti pre-allenamento la colazione deve essere composta essenzialmente da cairboidrati, zuccheri ed eventualente grassi "buoni" evitando invece fibre e proteine. Questo perchè è essenziale avere una digetione che non assorba eccessive energie.
Del perchè assumere gli zuccheri ne abbiamo parlato prima. Invece i carboidrati presi 30-45 minuti prima di svolgere attività fisica aiutano la prestazione atletica essendo la forma di energia preferita dal nostro corpo. Ovviamente più la colazione è vicina al'allenamento tanto maggiore dovrà essere il contenuto di carboidrati semplici.

Gli zuccheri è preferibile assumerli in forma liquida poiché cosi sono più facilmente assimilabili.

Altri articoli: